Campionati Italiani Under e Junior 2019

Dal 21 al 24 novembre si sono disputati a Catania i Campionati Italiani Under e Junior 2019 alla presenza di più di 200 atleti provenienti da tutta la penisola. Il GSA CHIARI ha partecipato con ben 20 atleti, tutti determinati a confermare il livello d’eccellenza che il club clarense ha dimostrato di avere nel panorama del badminton italiano.
Dopo quattro giorni di gare intense e impegnative il risultato ottenuto è stato molto soddisfacente, infatti, il club clarense ha conquistato 6 titoli italiani a cui si devono aggiungere anche 6 medaglie d’argento, 4 di bronzo e il secondo posto nella classifica per società a soli 4 punti dalla squadra vincitrice. Ben 18 dei 20 atleti presenti sono approdati ai quarti di finale nelle varie specialità mettendo, così, in evidenza l’alta qualità dei giovani del team cittadino .
Tra queste importantissime vittorie risalta la tripletta di Enrico Baroni che, nel suo ultimo anno da juniores, porta a casa i titoli in tutte le 3 specialità: nel doppio misto in coppia con Chiara Passeri, nel doppio maschile con il marchigiano Bailetti e nel singolare sale sul gradino più alto di un podio quasi tutto targato GSA CHIARI con il secondo posto di Alessandro Vertua ed il terzo di Matteo Massetti. La categoria Juniores ha portato anche l’argento della coppia Massetti/Vertua nel doppio maschile e due bronzi conquistati da Chiara Passeri nel singolare e nel doppio femminile.
Due titoli arrivano dalla categoria degli under 15 per merito di Claudia Longhitano nel doppio femminile in coppia con l’altoatesina De March e di Alessandro Gozzini nel doppio maschile con il partner Zhou (ASV Malles). Gozzini sale per altre due volte sul podio giungendo secondo nel singolare e nel doppio misto.
Paola Massetti è protagonista nell’under 13 conquistando il titolo italiano nel doppio femminile in coppia con De March (ASV Malles), un argento nel singolare dopo una finale combattuta fino al terzo set contro la bolzanina Kossler e un terzo posto nel doppio misto.
Con questa importante manifestazione si chiude di fatto la stagione agonistica 2019, ma è già in fase organizzativa l’importante torneo “Yonex Grand Prix Daniela” giunto alla sua ottava edizione e che il GSA CHIARI organizzerà il 5 e 6 gennaio 2020 negli impianti del Centro Sportivo Comunale di Chiari.

Superseries Acqui Terme 2019

Nel week end del 26-27 ottobre si è disputato ad Acqui Terme (AL) l’ultimo torneo Superseries della stagione. Tappa importantissima per i giocatori under e juniores a caccia degli ultimi punti per qualificarsi ai campionati Italiani di categoria di fine novembre a Catania.
La manifestazione, riservata ai migliori giocatori italiani, ha visto la partecipazione di ben 27 atleti del GSA CHIARI.
Il club clarense ha confermato il suo valore portando a casa un bottino di 22 medaglie.
Tra i senior si distingue l’oro di Enrico Baroni nel singolare che ha superato in successione i compagni di club Fredholm Carl nei quarti di finale, Giovanni Toti, da poche settimane entrato nell’Esercito, in semifinale e in finale Giorgio Gozzini. Baroni conquista anche un argento nel doppio misto in coppia con Chiara Passeri. Terzi posti nel doppio maschile per il duo Fredholm/Toti e per Diego Scalvini e nel doppio misto per la coppia Gozzini/Lucia Aceti.
Nella categoria degli Juniores vittorie di valore per Matteo Massetti nel singolare maschile e per Enrico Baroni nel doppio maschile in coppia con il marchigiano Bailetti, da settembre ospite a Chiari nel Centro Tecnico Territoriale. Conquista un argento Alessandro Vertua nel doppio misto; due bronzi arrivano da Chiara Passeri nel singolare femminile e da Michele Segato nel doppio maschile.
Negli under 17 oro nel doppio misto per Alessandro Gozzini in coppia con la milanese Piccinin e argento per Claudia Longhitano nel doppio femminile. Due medaglie di bronzo per Giulia Coradazzi nel singolare e nel doppio femminile e un bronzo per Riccardo Ravelli nel doppio misto.
Una importante vittoria arriva dal doppio femminile nell’under 15 dalla coppia composta da Martina Beccari e Lucrezia Chittò, quest’ultima ottiene anche un bronzo nel doppio misto
Tris di medaglie nella categoria under 13, dove Paola Massetti vince l’oro nel doppio misto in coppia con il modenese Grotti e due argenti nel singolare e nel doppio femminile. Buon terzo posto nel doppio maschile per la coppia Davide Asta e Luca Serina.
L’allenatore Tomasello si è dichiarato soddisfatto dei risultati e dello stato di forma che incoraggiano a proseguire nella programmazione in vista dell’appuntamento dei Campionati Italiani Under e Juniores dove il GSA CHIARI vuole essere protagonista.

Campionati Regionali Lombardia Under e Juniores 2019

Domenica 20 ottobre si sono svolti a Chiari i Campionati Regionali Under e Juniores di Badminton.

Il GSA Chiari mostra ancora la propria superiorità nel settore giovanile lombardo sia numericamente con ben 23 partecipanti, sia sul campo, conquistando il trofeo delle società grazie a 7 ori, 6 argenti e 21 bronzi.

Tra i più piccoli della categoria under 13 due medaglie d’oro per Paola Massetti in singolare e doppio femminile con la compagna di club Lara Torresi, la quale conquista anche un terzo posto nel singolare, un argento in doppio misto con Daniele Segato, il quale conquista un terzo piazzamento anche nel singolare.

Nell’under 15 seconda piazza per Lucrezia Chittò e Martina Beccari in doppio femminile, le quali rispettivamente arrivano terze nel singolare femminile e nel doppio misto insieme a Federico Vezzoni, quest’ultimo sale sul terzo gradino del podio nel singolare e nel doppio maschile con Daniele Segato. Due medaglie di bronzo per Sabrina Baroni in doppio femminile e doppio misto.

Nella categoria successiva, l’under 17 doppio oro per Alessandro Gozzini in doppio misto e in singolare. Oro per Daniele Berardi in doppio maschile con Gabriele Rizzini, entrambi conquistano anche rispettivamente due terzi posti: Berardi in singolare e doppio misto con Giada Capuzzi e un secondo piazzamento Rizzini in doppio misto con Giulia Coradazzi.
Terzi sia in doppio misto che nei rispettivi singolari Riccardo Ravelli e Claudia Longhitano, la quale sale sul secondo gradino del podio anche in doppio femminile con Coradazzi. Altri due bronzi per Capuzzi G., in singolare e doppio femminile in coppia con Silvia Santi.

Doppio oro anche per Enrico Baroni nella categoria Junior, in singolare e doppio maschile con Gozzini. Matteo Massetti e Alessandro Vertua arrivano secondi in doppio maschile, entrambi terzi nel singolare, e nuovamente secondo e terzo in doppio misto. Bronzo anche per Michele Segato e Ravelli in doppio maschile e Alice Capuzzi in coppia con Clarissa Tarletti in doppio

Grand Prix Novi Ligure e Trofeo CONI 2019

Fine settimana ricco di impegni e di soddisfazioni per il GSA CHIARI. 

A Novi Ligure, 18 rappresentanti del club hanno partecipato al Grand Prix di Novi Ligure (AL) ottenendo ottimi risultati. Ben 16 medaglie conquistate di cui 4 ori vinti da Alessandro Vertua (singolare maschile e doppio misto junior), da Giovanni Toti (singolare maschile senior) e da Alessandro Gozzini (doppio misto under 17). A Crotone dal 26 al 29 settembre, nel frattempo, 4 ragazzi del club clarense (Martina Beccari, Lucrezia Chittò, Daniele Segato e Federico Vezzoni) hanno vissuto una bellissima esperienza partecipando al Trofeo CONI 2019 in rappresentanza della Regione Lombardia. Il terzo posto finale ha premiato l’impegno e la determinazione dei giovani “badder” che hanno subito l’unica sconfitta, in semifinale, dalla squadra siciliana risultata, poi, vincitrice del torneo.

1° Grand Prix Città di Senigallia

Il GSA CHIARI ha ripreso, dopo gli allenamenti estivi, l’attività agonistica partecipando con ben 19 atleti al 1° Grand Prix Città di Senigallia sabato 31 agosto e domenica 1 settembre.

Molto soddisfacenti i risultati ottenuti che hanno portato al club clarense 6 vittorie, 3 argenti e 10 bronzi.

Nella categoria senior doppio oro per Giorgio Gozzini nel singolare e nel doppio misto con Lucia Aceti che conquista un altro oro nel doppio femminile con la compagna di club Martina Moretti. Tra gli under 15 Lucrezia Chittò e Martina Beccariconquistano il primo posto nel doppio femminile. Claudia Longhitano e Giulia Coradazzi, nell’under 17, sono d’oro nel doppio femminileNella categoria Juniores Alessandro Vertua vince il singolare. Nel frattempo, nello stesso week end e fino al 7 settembre, Alessandro Gozzini è a Gniezno (Polonia) a rappresentare l’Italia ai Campionati Europei Under 17 partecipando sia all’evento a squadre che nella competizione individuale.

Camp 2019 e CTT

Nelle prime 3 settimane di luglio, prima di concedersi una meritata pausa, allenamenti e iniziative speciali per il GSA CHIARI. Dall’1 al 5 luglio si sono svolti allenamenti tecnici e atletici che hanno interessato sia gli atleti del club che quelli del Centro Tecnico Territoriale provenienti da altre società per due o tre sessioni giornaliere guidate dal coach Fabio Tomasello e dal preparatore atletico Cristian Vezzoli. Preceduta da un torneo promozionale organizzato sabato 6, all’interno della festa Sbang Summer Games,  la seconda settimana di luglio, da domenica 7 a venerdì 12, è stata caratterizzata dal tradizionale Camp “Vola in Estate”  giunto alla sua settima edizione. Di tutto rispetto lo staff composto da Erika Stich (allenatrice del Berg e del Kaltern), da Fabio Morino (Direttore della Formazione Tecnica Federale), da Lorenzo Pugliese (preparatore atletico e allenatore della nazionale) e da Fabio Tomasello (allenatore del GSA CHIARI e del CTT Lombardia). Ben 43 i partecipanti che hanno svolto due sessioni di allenamento giornaliero. Inoltre, al Camp Master, erano  12 iscritti atleti impegnati in sedute serali d’allenamento. Dopo una doverosa pausa nel weekend, la terza settimana di luglio ha visto allenamenti del club e del CTT con la speciale presenza degli atleti del GSA CHIARI di stanza a Milano presso il Centro Federale (Enrico Baroni, Chiara Passeri e Giovanni Toti) e del nazionale svedese Calle Fredholm. Insieme a loro hanno partecipato molti atleti di interesse nazionale: i clarensi Matteo Massetti e Alessandro Gozzini che da settembre si trasferiranno a Milano presso il Centro Federale, Marco Bailetti (Badminton Senigallia), Alessandro Stan (Boccardo Novi) e Rebecca Tognetti (BC Milano). Intensi e impegnativi gli allenamenti che hanno coinvolto gli atleti dalle 3 alle 4 sedute giornaliere seguiti per la parte tecnica da Fabio Tomasello e per quella atletica da Cristian Vezzoli. Il GSA CHIARI riprenderà gli allenamenti nella prima e nell’ultima settimana di agosto per partecipare al Grand Prix di Senigallia che aprirà la seconda parte dell’anno agonistico e che avrà  come appuntamento principale i Campionati Italiani Under di Catania, a fine novembre, dove il GSA CHIARI vorrà essere protagonista.

1° Grand Prix Città di Chiavari

Da sabato 15 a domenica 16 giugno il GSA CHIARI ha partecipato con 13 atleti al 1° Grand Prix Città di Chiavari. Ottima la prestazione dei clarensi che hanno conquistato ben 4 ori, 3 argenti e 8 bronzi.

Giorgio Gozzini, con due medaglie d’oro vinte nel singolare e nel doppio maschile senior, è stato il mattatore del torneo. Nella stessa categoria arrivano anche due terzi posti per merito di Diego Scalvini nel singolare, sconfitto in semifinale proprio dal compagno di club Gozzini, e di Matteo Massetti e Alessandro Vertua che subiscono la stessa sorte di Scalvini nel doppio maschile.

Bel primo posto anche per Paola Massetti nel singolare under 13 che aggiunge un argento al suo bottino con il secondo posto nel doppio misto under 13.

L’altra medaglia d’oro è per Alessandro Vertua che vince il doppio misto juniores in coppia con Rebecca Tognetti (BC Milano), a completare il bel torneo disputato Vertua conquista il terzo posto anche nel singolare. Nella stessa categoria bronzo nel doppio maschile per la coppia composta da Daniele Berardi e da Stefano Baroni.

Molte le medaglie conquistate nell’under 17; per Riccardo Ravelli e per Claudia Longhitano arrivano un argento nel doppio e un bronzo nel singolare. Terzi posti per Andrea Gavazzeni nel doppio maschile e per Silvia Santi e Giada Capuzzi nel femminile.

Il GP di Modena, nel prossimo week end, sarà l’ultimo appuntamento agonistico prima dell’estate che vedrà comunque il GSA CHIARI impegnato nell’organizzazione del camp “Vola in Estate” giunto ormai alla settima edizione e nella preparazione degli atleti che parteciperanno a tornei internazionali con la maglia della nazionale.

Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton 2019

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio 2019 si sono svolti al Palabadminton di Milano i “Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton 2019”, in un clima di perfetta inclusione i normodotati e i diversamente abili hanno giocato negli stessi impianti e negli stessi giorni. Il team del GSA CHIARI contava 22 atleti, il gruppo più numeroso.

Nella categoria assoluti il doppio maschile, composto dal clarense Giovanni Toti con il compagno di nazionale il pugliese Fabio Caponio, ha regalato al club di Chiari, per la prima volta nella sua storia, una finale ai Campionati Assoluti. Dopo un match concluso solo al terzo set (21-10 13-21 21-13) la vittoria è andata al più esperto doppio delle FF.OO composto da Maddaloni e Greco.

All’argento di Toti si aggiungono anche due splendidi bronzi per merito di Lucia Aceti e Martina Moretti le quali dopo un’ottimo quarto di finale sono giunte alla semifinale dove hanno dovuto cedere il passo alle altoatesine Mair/Sagmaister (21-12 21-15) che poi vinceranno il titolo di campionesse. Stessa sorte per la coppia Matteo Massetti/Mair che nel doppio misto, in una semifinale molto combattuta, perde contro i vincitori del torneo Garino/Strobl. Molto positiva la prova di Chiara Passeri che sfiora l’accesso in semifinale perdendo solo al terzo set (21-15 19-21 21-18) contro Hamza vincitrice del titolo. Ottima la prestazione di squadra del GSA CHIARI: 14 atleti hanno raggiunto gli ottavi di finale e ben 6 i quarti.

Ottime prestazioni da parte di tutto il Team del GSA, da sottolineare le performance del duo Giada Capuzzi e Silvia Santi le quali passano il primo turno in doppio femminile. Nel singolare femminile 3 donne tra le prime 16 giocatrici italiane e una tra le prime 8, in questa specialità ottimo match disputato da Aceti contro la milanese Corsini vinto con i parziali di 21-13 20-22 22-20 e grande prestazione anche di Claudia Longhitano contro  Doesel dove vince con i parziali di 15-21 21-19 18-21. Nel singolare maschile 6 uomini del GSA si sono piazzati tra i primi 16 in Italia e di questi, 3, sono giunti tra i primi 8.

Il coach Fabio Tomasello è stato molto soddisfatto dell’intero gruppo e ha voluto sottolineare le buone prestazioni dei più “piccoli” che hanno di fatto, gareggiato in un torneo dei “grandi” (ricordiamo che, ai Campionati Italiani Assoluti, accedono solo i più forti in Italia indipendentemente dall’età): “Siamo arrivati a gareggiare in questa competizione davvero in tanti, eravamo il club più numeroso, tutti molto preparati e determinati, già questo è stato molto gratificante, in aggiunta, i mesi di preparazione hanno dato i loro frutti sui campi da gioco e sono arrivate oltre alle medaglie, moltissime partite vinte o perse, ma giocate fino all’ultimo punto. Ottimi Campionati, complimenti a tutti i ragazzi!”

Grandi soddisfazioni sono arrivate anche nelle gare del Parabadminton. Faccoli Roberta conquista l’oro nel singolo femminile in carrozzina (WH) e nel doppio misto con Marco Colombo che conquista poi un argento nel doppio maschile e completa il bottino con un bronzo nel singolare.

Il GSA CHIARI sarà impegnato all’estero nel prossimo week end con alcuni suoi atleti: in Slovenia, Giorgio Gozzini parteciperà ad un “International Series”, mentre ad Opatija (Croazia) Alessandro Gozzini, con la maglia della nazionale, giocherà nell’Adria U17 International e con lui, ma come club, saranno presenti anche Giada Capuzzi, Claudia Longhitano e Silvia Santi. Per finire Matteo Massetti sarà con la rappresentativa azzurra a Voiron (Francia) per l’Alpes U19 International.