Assoluti, Campionati italiani, GSA, News, Parabadminton

Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton 2019

17 Mag , 2019   Gallery

Da venerdì 10 a domenica 12 maggio 2019 si sono svolti al Palabadminton di Milano i “Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton 2019”, in un clima di perfetta inclusione i normodotati e i diversamente abili hanno giocato negli stessi impianti e negli stessi giorni. Il team del GSA CHIARI contava 22 atleti, il gruppo più numeroso.

Nella categoria assoluti il doppio maschile, composto dal clarense Giovanni Toti con il compagno di nazionale il pugliese Fabio Caponio, ha regalato al club di Chiari, per la prima volta nella sua storia, una finale ai Campionati Assoluti. Dopo un match concluso solo al terzo set (21-10 13-21 21-13) la vittoria è andata al più esperto doppio delle FF.OO composto da Maddaloni e Greco.

All’argento di Toti si aggiungono anche due splendidi bronzi per merito di Lucia Aceti e Martina Moretti le quali dopo un’ottimo quarto di finale sono giunte alla semifinale dove hanno dovuto cedere il passo alle altoatesine Mair/Sagmaister (21-12 21-15) che poi vinceranno il titolo di campionesse. Stessa sorte per la coppia Matteo Massetti/Mair che nel doppio misto, in una semifinale molto combattuta, perde contro i vincitori del torneo Garino/Strobl. Molto positiva la prova di Chiara Passeri che sfiora l’accesso in semifinale perdendo solo al terzo set (21-15 19-21 21-18) contro Hamza vincitrice del titolo. Ottima la prestazione di squadra del GSA CHIARI: 14 atleti hanno raggiunto gli ottavi di finale e ben 6 i quarti.

Ottime prestazioni da parte di tutto il Team del GSA, da sottolineare le performance del duo Giada Capuzzi e Silvia Santi le quali passano il primo turno in doppio femminile. Nel singolare femminile 3 donne tra le prime 16 giocatrici italiane e una tra le prime 8, in questa specialità ottimo match disputato da Aceti contro la milanese Corsini vinto con i parziali di 21-13 20-22 22-20 e grande prestazione anche di Claudia Longhitano contro  Doesel dove vince con i parziali di 15-21 21-19 18-21. Nel singolare maschile 6 uomini del GSA si sono piazzati tra i primi 16 in Italia e di questi, 3, sono giunti tra i primi 8.

Il coach Fabio Tomasello è stato molto soddisfatto dell’intero gruppo e ha voluto sottolineare le buone prestazioni dei più “piccoli” che hanno di fatto, gareggiato in un torneo dei “grandi” (ricordiamo che, ai Campionati Italiani Assoluti, accedono solo i più forti in Italia indipendentemente dall’età): “Siamo arrivati a gareggiare in questa competizione davvero in tanti, eravamo il club più numeroso, tutti molto preparati e determinati, già questo è stato molto gratificante, in aggiunta, i mesi di preparazione hanno dato i loro frutti sui campi da gioco e sono arrivate oltre alle medaglie, moltissime partite vinte o perse, ma giocate fino all’ultimo punto. Ottimi Campionati, complimenti a tutti i ragazzi!”

Grandi soddisfazioni sono arrivate anche nelle gare del Parabadminton. Faccoli Roberta conquista l’oro nel singolo femminile in carrozzina (WH) e nel doppio misto con Marco Colombo che conquista poi un argento nel doppio maschile e completa il bottino con un bronzo nel singolare.

Il GSA CHIARI sarà impegnato all’estero nel prossimo week end con alcuni suoi atleti: in Slovenia, Giorgio Gozzini parteciperà ad un “International Series”, mentre ad Opatija (Croazia) Alessandro Gozzini, con la maglia della nazionale, giocherà nell’Adria U17 International e con lui, ma come club, saranno presenti anche Giada Capuzzi, Claudia Longhitano e Silvia Santi. Per finire Matteo Massetti sarà con la rappresentativa azzurra a Voiron (Francia) per l’Alpes U19 International.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.