Quarto posto del GSA CHIARI ai playoff del Campionato a Squadre di Serie A

Si conclude con un quarto posto la partecipazione del GSA CHIARI ai playoff del Campionato a Squadre di Serie A giocati a Milano nel week end del 30/31 marzo.

A Milano la squadra, egregiamente guidata dal coach Tomasello, è entrata in campo consapevole di avere un pronostico sfavorevole, ma decisa a vendere cara la “pelle”.

Nella giornata di sabato si sono giocate le semifinali e il GSA CHIARI ha affrontato la squadra altoatesina del ASV Malles, la prima in classifica della stagione regolare. L’incontro inizia subito con una prova magistrale del doppio formato da Chiara Passeri e Lisa Iversen che battono in due set (22/20 – 21/15) la coppia Mair/Sagmeister. Nel match successivo, il doppio maschile, la giovane coppia formata da Enrico Baroni e Calle Fredholm affronta i campioni d’Italia Osele/Strobl. Dopo un primo set perso per 21 a 15, i due clarensi trovano le soluzioni tattiche più efficaci e riescono a vincere per 21 a 19 il secondo. Nel terzo set ha la meglio l’esperienza dei due altoatesini che vincono per 21 a 11. Con il punteggio alla pari il GSA CHIARI e il Malles si confrontano nei due singolari. In quello femminile Chiara Passeri cede in due set alla fortissima Judith Mair per 21/15 – 21/10. Nel singolare maschile Enrico Baroni cerca la vittoria per pareggiare e portare l’incontro all’ultimo match quello del doppio misto. Purtroppo il belga Julien Carraggi si dimostra avversario fortissimo e Baroni, pur lottando fino all’ultimo punto, deve cedere per 21/17 – 21/14 lasciando al Malles la vittoria e la finale scudetto.

Nella giornata di domenica mattina vengono giocate le finali. Il Malles affronta il BC Milano, campione in carica, per il titolo di Campione Italiano e Il GSA CHIARI si confronta con il GS Fiamme Oro per il terzo posto. La squadra clarense entra in campo con molta determinazione e cerca di strappare almeno un punto agli avversari nettamente favoriti. Il doppio femminile che inizia l’incontro è giocato da Lucia Aceti e Martina Moretti che cedono in due set alla coppia formata dalla svizzera Cicognini e dalla siciliana Fiorito. Subisce la stessa sorte il doppio maschile formato da Giorgio Gozzini e da Fredholm che cedono al duo Maddaloni/Greco. A Chiara Passeri spetta il difficile compito di prolungare l’incontro nel singolare femminile. Il match è molto intenso e caratterizzato da scambi lunghissimi che mettono a dura prova le forze fisiche di entrambe le giocatrici. Servono 3 set a Giulia Fiorito per avere la meglio su una determinata Chiara Passeri che non lascia nulla d’intentato, ma che alla fine deve cedere con il punteggio di 17/21 – 21/11 – 22/24.

Il BC Milano si aggiudica a finale scudetto per 3 a 2 confermandosi Campione d’Italia per la sesta volta consecutiva.

Essere tra le quattro migliori squadre d’Italia e partecipare per la prima volta ai playoff era nei sogni del club clarense all’inizio del Campionato e aver raggiunto questo obiettivo è sicuramente un eccellente risultato. L’esperienza di quest’anno ha dato, al GSA CHIARI, la consapevolezza di essere competitivo con i migliori e la motivazione per provare a fare un ulteriore salto di qualità per il prossimo anno.

Secondo torneo Superseries della stagione a Malles

Nel week end del 23-24 marzo si è disputato a Malles (BZ) il secondo torneo Superseries della stagione.

La manifestazione, riservata ai migliori giocatori italiani delle varie categorie, ha visto la partecipazione di ben 23 atleti del GSA CHIARI.

In questo ultimo importante appuntamento agonistico prima degli assoluti di maggio, il club clarense ha confermato il suo valore portando a casa un bottino di 19 medaglie.

Tra i senior si distingue l’oro nel doppio misto di Chiara Passeri in coppia con il meranese Salutt e gli argenti di Enrico Baroni nel singolare maschile e di Giorgio Gozzini nel doppio maschile. Tre bronzi completano i podi conquistati nella categoria più prestigiosa da parte di Giovanni Toti nel singolare maschile, di Lucia Aceti nel doppio femminile in coppia con Martina Moretti e nel misto con Baroni.

Nella categoria Juniores primo e secondo posto nel doppio misto per il GSA CHIARI. Vince la coppia formata da Claudia Longhitano e Riccardo Ravelli che in finale ha la meglio su Alice Capuzzi in coppia con Demicheli del Boccardo Novi. Nel singolare maschile arriva un bronzo grazie alla buona prestazione di Alessandro Vertua.

10 podi vengono conquistati nelle categorie under. Oro per Claudia Longhitano nel doppio femminile under 17 e un bronzo nella specialità del singolare. Alessandro Gozzini porta a casa un argento nel doppio maschile in coppia con Ravelli e un bronzo nel doppio misto insieme a Giada Capuzzi. Nell’under 15 Lucrezia Chittò con Martina Beccari conquistano un meritato secondo posto nel doppio femminile. Per Chittò arriva anche un terzo posto nel doppio misto in coppia con Federico Vezzoni il quale si ripete nel singolare maschile. Tre medaglie per Paola Massetti che nella categoria under 13 vince un argento nel doppio femminile con l’altoatesina De March e due bronzi nel doppio misto con il piemontese Trezza e nel singolare femminile.

Il GSA CHIARI è ora atteso, per la prima volta nella sua storia, al prestigioso appuntamento dei playoff del Campionato a Squadre di Serie A di sabato 30 e domenica 31 a Milano. Giocherà nel pomeriggio di sabato contro il Malles per accedere alla finale scudetto di domenica contro la vincente tra le squadre del BC Milano e delle Fiamme Oro.

1° Torneo Superseries 2019 – Bolzano

Ottima prestazione da parte degli atleti del GSA CHIARI al 1° Torneo Superseries della stagione che si è svolto a Bolzano nel week end del 26-27 gennaio.

Il torneo, riservato ai migliori giocatori italiani delle varie categorie, ha visto la partecipazione di 21 “badders” del club clarense.

Ben 7 le medaglie d’oro conquistate a cui si aggiungono anche 3 argenti e 5 bronzi.

Nella categoria senior l’oro arriva da Giovanni Toti nel doppio maschile con il compagno di nazionale Caponio; la coppia non ha rivali vincendo tutte le partite senza perdere un set. Belle prestazioni anche per Lucia Aceti e Martina Moretti che conquistano un bronzo perdendo in semifinale contro la coppia vincitrice del torneo Mair/Sagmeister. Moretti si ripete nel singolare, nella stessa specialità al maschile due terzi posti per Enrico Baroni e per Giovanni Toti che compie l’impresa di battere il campione d’Italia Maddaloni nei quarti di finale.

 

Tra gli Juniores spiccano le vittorie di Matteo Massetti nel singolare maschile e di Alessandro Vertua e Alessandro Gozzini nel doppio. Un argento viene conquistato da Chiara Passeri nel singolare femminile e Vertua aggiunge un bronzo al suo bottino personale nel doppio misto.

Gozzini non lascia scampo, nell’under 17, ai suoi avversari vincendo due ori nel singolare maschile e nel doppio misto in coppia con la milanese Piccinin. Claudia Longhitano, nella stessa categoria, vince l’argento nel doppio femminile con la compagna altoatesina De March.

Nell’under 13 doppia vittoria anche per la giovane Paola Massetti che vince i doppi e conquista un argento nel singolare femminile.

I prossimi appuntamenti vedranno impegnati gli atleti del club Clarense a Chiari per il concentramento del campionato a squadre di Serie A il 9-10 febbraio, mentre nel week end di San Faustino dovranno affrontare una lunga trasferta a Taranto per il Grand Prix Città di Ginosa.

 

1° Grand Prix Sabina Cup e a Palermo per il 2° Torneo Nazionale di Para-Badminton

Nel week end del 16/17 marzo il GSA CHIARI è stato impegnato su due fronti. A Poggio Mirteto (RI) per il 1° Grand Prix Sabina Cup e a Palermo per il 2° Torneo Nazionale di Para-Badminton.

In entrambe le manifestazioni gli atleti del club clarense hanno ben figurato ottenendo ottimi risultati.

A Poggio Mirteto sono state ben 15 le medaglie conquistate. In evidenza la vittoria di Giorgio Gozzini nel singolare maschile senior che, in una finale giocata ad altissimo livello, ha battuto in 3 set Tony Zhou del Malles che era il favorito del torneo. Da segnalare anche le tre vittorie di Claudia Longhitano che vince il singolare femminile nella categoria under 17 e i doppi junior nel misto con Matteo Massetti e nel femminile con la vicentina Coradazzi. Tre medaglie d’argento arrivano dal doppio maschile senior composto da Mattia Albertini e Diego Scalvini, dal doppio misto under 17 con la coppia Lucrezia Chittò e Federico Vezzoni e dal singolare maschile master con Massimo Merigo. Completano il medagliere 9 bronzi conquistati da Scalvini nel doppio misto con Taramelli del BC Milano e da Gozzini in coppia con Martina Albertini. Gozzini, anche nel doppio maschile è terzo con Massetti, quest’ultimo si ripete nel singolare. Ancora Albertini nel doppio femminile conquista il bronzo con Silvia Santi che raddoppia nel singolare under 17. Due terzi posti per Vezzoni nel singolare under 15 e nel doppio junior in coppia con Daniele Berardi. Completano i piazzamenti Martina Beccari e Chittò nel doppio femminile junior.

A Palermo erano di scena due atleti del GSA CHIARI per il torneo nazionale di parabadminton. Marco Colombo e Roberta Faccoli portano al club clarense 3 ori. Entrambi si distinguono vincendo il singolare nella propria categoria e, insieme, la specialità del doppio misto.

Quarto posto nella classifica del campionato a squadre di serie A! Si va ai play-off!

Nel week end del 9-10 marzo si è disputato a Palermo l’ultimo concentramento del campionato a squadre di serie A.

Il GSA CHIARI ha affrontato questa trasferta consapevole di poter conquistare il quarto posto in classifica necessario per accedere ai play-off.

Per il Chiari era indispensabile vincere il primo dei 4 incontri, la sfida con il Merano diretta pretendente al quarto posto. Il club clarense non ha deluso e, dando il meglio di sé, ha portato a casa la vittoria con il punteggio di 3 a 2. Il primo punto arriva dal doppio femminile con la coppia formata da Iversen/Passeri che in due set (21/19 – 21/12) ha la meglio sul duo meranese Ortne/Mair. Si riporta in pareggio il Merano con il fortissimo doppio maschile Salutt/Hofer che non lascia chance ai giovani Baroni/Fredholm. I due singolari successivi fanno la differenza, Chiara Passeri in 3 set combattutissimi sulla Ortner ed Enrico Baroni in due su Gamper conquistano i punti necessari per vincere l’incontro. L’incontro finisce con la sconfitta del duo Fredholm/iversen nel doppio misto in 3 set.

Nel tardo pomeriggio si ritorna in campo contro i piemontesi di Acqui Terme. L’allenatore Tomasello affronta l’incontro con una nuova formazione inserendo Lucia Aceti nel doppio femminile e nel singolare, Martina Moretti nel doppio misto e Giorgio Gozzini nel doppio maschile. La scelta è quella giusta infatti tutte le partite vengono vinte e il 5 a 0 finale porta punti importantissimi per la posizione in classifica del GSA CHIARI.

L’ultimo incontro del sabato si svolge in tarda serata contro la squadra di casa, le Piume d’Argento. Si gioca con la consapevolezza che l’obiettivo playoff si sta avvicinando e che basterebbero 2 punti per avere la certezza matematica. Si inizia con una vittoria nel doppio femminile Aceti/Iversen che in due set regolano le straniere del Palermo Ionica/Ujvari. Nel doppio maschile il duo Gozzini/Massetti cede solamente al terzo set contro l’espertissima coppia Caracausi/Izzo, la stessa sorte capita a Chiara Passeri nel singolare contro l’ungherese Ujvari. I due ultimi incontri danno i punti della vittoria e sono determinanti per la classifica. Enrico Baroni nel singolare vince facilmente in due set su Santangelo e nel misto il ritiro della coppia palermitana non fa iniziare neppure la partita.

Domenica mattina, nell’ultima giornata di campionato, la squadra clarense affronta il Malles, squadra prima in classifica. Il coach Tomasello, festeggia l’accesso ai play-off, facendo giocare tutti gli 8 componenti della squadra: Lucia Aceti, Enrico Baroni, Carl Fredholm, Giorgio Gozzini, Lisa Iversen, Matteo Massetti, Martina Moretti e Chiara Passeri. L’incontro termina con il punteggio di 4 a 1 per gli altoatesini. Per il GSA CHIARI la vittoria arriva nel doppio misto.

Al secondo anno di presenza, Il quarto posto ottenuto nella classifica del campionato a squadre di serie A, è un risultato eccellente che ha evidenziato un squadra in grado di competere con tutti. Le uniche sconfitte subite sono arrivate dalle prime 3 in classifica, alle quali, comunque, il GSA CHIARI è riuscito a strappare 1 punto ad ognuna di loro.

I play-off di fine mese (30-31 marzo) a Milano porteranno il club Clarense, per la prima volta, a giocarsi lo scudetto di Campioni d’Italia a squadre. Impresa difficilissima, ma i risultati ottenuti fino ad ora lasciano aperte tutte le possibilità.

    Points Played Won Draw Lost Matches Games Points
1 ASV Malles

54

10

9

0

1

45

5

32

6

767

545
2 Calvi Network BC Milano

52

10

10

0

0

42

8

36

6

834

591
3 GS Fiamme Oro

43

10

8

0

2

35

15

10

17

479

520
4 GSA Chiari

39

10

7

0

3

32

18

25

19

814

753
5 SSV Bozen

35

10

5

0

5

30

20

24

7

603

449
6 SC Meran

35

10

6

0

4

29

21

15

18

543

583
7 Boccardo Novi

20

10

3

0

7

17

33

16

27

722

830
8 Piume d’argento BC

17

10

3

0

7

14

36

17

27

711

820
9 Acqui Badmnton

14

10

2

0

8

12

38

16

32

775

902
10 Kaltern SV

11

10

1

0

9

10

40

15

31

743

894
11 Annapoli

10

10

1

0

9

9

41

9

25

548

652