Assoluti, GSA, Nazionale Giovanile, News, Parabadminton

Medaglie ai campionati italiani assoluti e para-badminton

16 Mag , 2018  

Da venerdì 10 a domenica 13 maggio 2018 si sono svolti al Palabadminton di Milano i “Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton 2018”, in un clima di perfetta inclusione i normodotati e i diversamente abili hanno giocato negli stessi impianti e negli stessi giorni. Il team del GSA contava 26 atleti, il gruppo più numeroso e tra i più giovani per età media.
Nella categoria assoluti il GSA ha conquistato 4 medaglie di bronzo, raddoppiando il bottino storico dell’anno scorso. I podi sono stati raggiunti dai tre nazionali del GSA che vivono e si allenano a Milano con la nazionale. Chiara Passeri ha conquistato il bronzo in doppio femminile con la milanese Corsini, Enrico Baroni è salito sul terzo gradino del podio in singolare dopo aver avuto la meglio sul pugliese Caponio in 3 set e perdendo poi, in una semifinale ben giocata, contro il vincitore del titolo Maddaloni. Le altre due medaglie di bronzo le conquista Giovanni Toti nel doppio misto con Corsini e nel doppio maschile con Caponio dell’Aereonautica. Qualche rammarico per Toti nel doppio maschile che, dopo aver battuto in un quarto di finale spettacolare la coppia campione in carica Greco/Maddaloni delle Fiamme Oro, ha dovuto rinunciare a giocare la semifinale per un infortunio subito dal suo compagno di doppio Caponio. Buone prove sono arrivate anche nel doppio maschile da Diego Scalvini che sfiora l’ingresso in semifinale perdendo al terzo set contro la coppia Reggiardo/Zhou e stessa sorte per Lucrezia Boccasile nel doppio femminile.
Ben 5 le medaglie conquistate dai 3 atleti del GSA in questa storica prima edizione dei Campionati Italiani di Para-Badminton. Una medaglia d’argento per Ivano Boriva nel doppio maschile in carrozzina e 4 bronzi conquistati ancora da Boriva nel doppio misto in carrozzina con Roberta Faccoli che si ripete nel singolo femminile e doppio terzo posto per Marco Colombo nel singolo maschile e nel doppio maschile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.