Massetti alla grande al Grand Prix Alagumna

Il team clarense, accompagnato dal coach Tomasello, lo scorso week-end si è spostato in Alto Adige dove ha disputato il Grand Prix Alagumna 2015 di Lagundo.
Ben 14 i podi raggiunti dal GSA di cui tre d’oro, merito della tripletta dell’under 15 Matteo Massetti il quale ha primeggiato in tutte le tre le specialità del badminton: singolo, doppio maschile in coppia con l’amico Spornberger del Merano e nel doppio misto insieme a Judith Mair del Malles.gruppo lagundo

Altre tre sono state le medaglie d’argento conquistate da Lucrezia Boccasile nel singolo femminile under 17 che deve cedere in finale alla meranese Mair, da Alessandro Gozzini nel doppio maschile under 15 e da Diego Scalvini nel singolo maschile under 19 che giunge in finale dopo un girone e un tabellone di finale molto impegnativi, dove, dopo aver battuto due suoi compagni di club tra cui Cristian Baroni poi medaglia di bronzo, perde la finale contro il meranese Gamper.

Al bronzo di Baroni si aggiungono altri 6 terzi posti: nei doppi misti Alessandro Gozzini insieme a Claudia Longhitano nell’under15 e Giorgio Gozzini con Lucrezia Boccasile nell’under 19, il bronzo arriva anche da Martina Moretti e Alessandra Longhitano nel doppio femminile senior, nel singolare da Claudia Longhitano e da Alessandro Gozzini e ancora da Boccasile nel doppio femminile senior.

Gli atleti del club clarense sono quindi ben preparati e carichi per il 4° Challenge Yonex Città di Chiari che si giocherà il 14 e 15 novembre al Palasport di Via SS Trinità di Chiari.

Torneo da record per numero di presenze, infatti i nostri circa 50 portacolori dovranno confrontarsi con un centinaio di atleti in rappresentanza di 20 società provenienti dal nord d’Italia.

Il torneo inizierà alle ore 14 di sabato e alle 9 di domenica. L’ingresso è gratuito.yonex x fb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.