GSA primeggia anche nei tornei di doppio

Buoni risultati per il GSA CHIARI nei circuiti di doppio che hanno visto impegnato il club clarense a Malles e a Novi Ligure domenica 11 ottobre.

Gruppo a Malles
Gruppo a Malles

In Val Venosta si è giocato il livello più alto della giornata: il circuito di serie A di tutte le tre specialità del doppio: femminile, maschile e misto. Gli 8 atleti presenti del Chiari hanno ben figurato raggiungendo un secondo posto con il doppio femminile composto dalla coppia Longhitano/ Moretti che devono cedere l’oro alle meranesi Innerhofer e Mair. Nel doppio maschile si piazza al terzo posto il duo Baroni/Vertua, che dopo aver superato il girone di qualificazione, cede in semifinale ai vincitori del torneo i due nazionali Osele/Strobl. Meno fortunata nel sorteggio la coppia Gozzini/Scalvini che, pur combattendo alla pari con i vincitori del torneo sopracitati e gli attuali campioni d’Italia under 17 i meranesi Gamper/Salutt, non supera un durissimo girone di qualificazione

Minori soddisfazioni nella specialità del doppio misto dove le coppie Baroni/Moretti, Aceti/Vertua e Massetti/Mair non superano i gironi di qualificazione con un gioco, si di buon livello ma non costante.

Gruppo a Novi Ligure
Gruppo a Novi Ligure

A Novi Ligure si è disputata la serie C nella quale il GSA si è presentato con 12 giocatori. Ottimi i risultati ottenuti. Enrico Baroni vince in coppia con Marco Baroni nel doppio maschile e con Chiara Passeri nel doppio misto, nel doppio maschile arriva anche un terzo posto conquistato dal duo Alessandro Gozzini e Alessandro Vertua e nel doppio femminile terzi posti per le coppie composte da Alice Capuzzi e Linda Facchetti e da Francesca Festa con Alice Pellizzari. Buone le prestazioni di Alberto Guzzago e Riccardo Bosio che devono cedere ai compagni di club Baroni/Baroni nei quarti di finale e di Valeria Toti e Claudia Longhitano che non superano il girone di qualificazione.

Nel prossimo week end il GSA CHIARI continuerà la sua stagione agonistica partecipando ad un torneo internazionale a Mirna in Slovenia. Accompagnati dal coach Tomasello saranno 7 i giovani impegnati; 4 di loro rappresenteranno la nazionale italiana.