Oro per Baroni in Slovenia

Otto atleti del GSA CHIARI, dal 5 al 7 dicembre, hanno partecipato al torneo “Medvode Forza Cup” 2014 in Slovenia.

Quattro di loro, convocati nella rappresentativa della nazionale giovanile italiana: Enrico Baroni, Matteo Massetti, Chiara Passeri e Giovanni Toti.

Gli altri 4 rappresentanti del GSA: Marco Baroni, Francesca Festa, Giorgio Gozzini e Diego Scalvini erano accompagnati dall’allenatore Tomasello.

La manifestazione, che faceva parte del circuito ufficiale della federazione europea, ha visto la presenza di circa 140 giocatori provenienti da numerose nazioni europee: Slovenia, Italia, Ungheria, Croazia, Romania, Austria, suddivisi nelle categorie under 11, 13, 15 e 17.

I ragazzi del club clarense hanno dato dimostrazione di un buon livello di gioco conquistando importanti risultati.

enrico sloenia (2)Tra tutti spicca la vittoria di Enrico Baroni che, nel suo primo anno nella categoria Under 15, sta fornendo prestazioni eccellenti in ogni torneo fin ora disputato.

Enrico, dopo aver superato il girone di qualificazione piazzandosi al primo posto, ha affrontato il tabellone di finale con molta determinazione superando il compagno di nazionale Koellemann in semifinale e poi in finale, contro lo sloveno Spiller, ha la meglio vincendo per 21/12 22/20.

Nella stessa categoria ottima prova di Giovanni Toti che, dopo aver dominato il suo girone, viene sconfitto nei quarti di finale, dopo un incontro molto combattuto, per mano del finalista Spiller.

Meno fortunato Marco Baroni che non è entrato nel tabellone finale perché si è piazzato al terzo posto nel girone di qualificazione.

matteopodio sloenia (1)Nella categoria Under 13 maschile, Matteo Massetti ha conquistato un bellissimo terzo posto. Dopo aver superato brillantemente il girone di qualificazione, ha superato il croato Gotesman nei quarti di finale per poi perdere la semifinale contro Vadlja (Croazia) vincitore poi della categoria.

Nei singolare maschile dell’U17 Giorgio Gozzini si è fermato ai quarti di finale battuto dall’atleta di casa Jercinovic giunto poi al secondo posto. Si è fermato nel girone di qualificazione Diego Scalvini giunto terzo.

Nella categoria femminile dell’Under 15, si è comportata molto bene Chiara Passeri che ha superato agevolmente il girone di qualificazione, ma, poi, ha dovuto cedere nei quarti di finale contro la romena Milu per 13/21 18/21. Meno fortunata Francesca Festa nell’U13 che si è piazzata al quarto posto in un girone di qualificazione di altissimo livello composto da giocatrici che sono arrivate al secondo e terzo posto.

Altre soddisfazioni sono giunte dalle specialità dei doppi dove i giovani clarensi hanno conquistato 3 bronzi con il duo Gozzini/Scalvini nell’u17, con Toti e con Passeri entrambi in coppia con i compagni di nazionale Koellemann e Sagmeister.

L’avventura slovena ha permesso al coach Tomasello di verificare lo stato di forma dei giovani del GSA e l’esperienza ottenuta nel confronto con giocatori che abitualmente non si trovano in Italia porterà sicuramente ad un miglioramento delle loro capacità tecnico-tattiche.

gruppo sloenia (3)