Diciotto medaglie per il GSA a Bolzano

Nel week end del 18-19 ottobre il GSA CHIARI ha partecipato al 4° Torneo Bauzanminton.

La manifestazione di categoria Grand Prix (il livello massimo dei tornei in Italia) ha visto la partecipazione delle migliori società dell’Alto Adige e della Lombardia che hanno dato vita ad un torneo di alto livello tecnico in ogni categoria.

Il GSA era presente con 20 atleti che, accompagnati dall’allenatore Tomasello, hanno gareggiato in tutte le specialità e categorie presenti.

smu13Nella categoria degli under 13 affermazione di Matteo Massetti che conquista due ori nel singolo maschile e nel doppio misto con l’altoatesina Mair. Due medaglie di bronzo arrivano da Alessandro Gozzini nel singolare e da Francesca Festa nel doppio misto. Buone prove di Sara Korolija e della Festa che arrivano fino ai quarti di finale nel singolare.

L’under 15 è la categoria dove la società clarense ha fatto incetta di medaglie: 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi.

smu15Giovanni Toti trionfa nel singolare maschile vincendo, nei quarti, contro il compagno Marco Baroni, in semifinale contro la testa di serie numero 1 Koellemann del Malles (20/22 21/18 21/17) e in finale sul compagno di club Enrico Baroni al suo esordio nella categoria (21/18 21/18), Giovanni si ripete anche nel doppio maschile in coppia con Koellemann per 21/18 21/17 sui cugini Enrico e Marco Baroni, Toti completa l’ottimo week end con un terzo posto nel doppio misto. Il terzo oro arriva da Enrico Baroni e Chiara Passeri che, anche se all’esordio nella categoria under 15, dimostrano di non essere per caso i campioni italiani di doppio misto U13 in carica. Nel singolare femminile Chiara Passeri sfiora la vittoria cedendo in finale e solo al terzo set alla meranese Innerhofer per 18/21 21/12 15/21; Chiara conquista anche un bronzo nel doppio femminile in coppia con la bolzanina Fallaha.dxu15

Nella categoria under 17 vengono conquistati due argenti da parte di Giorgio Gozzini nel singolare maschile che deve cedere la finale al meranese Gamper e da Lucrezia Boccasile nel doppio misto in coppia con il nazionale Caponio. Tre terzi posti arrivano anche da Diego Scalvini nel singolare maschile, da Alessandra Longhitano nel singolare femminile e dalla coppia Gozzini/Scalvini nel doppio maschile.

Nella categoria senior bellissimo bronzo da parte del doppio femminile composto da Lucia Aceti e Lucrezia Boccasile che devono cedere in semifinale contro la coppia del BC Milano Pirvanescu/Megumi che risulterà vincitrice. Da segnalare la prova della Boccasile che, rientrata dopo un mese di stop da un infortunio, ha partecipato solo nella specialità dei doppi e con pochissimi allenamenti nelle gambe.

Buona prestazione anche di Florin Brinza che è riuscito ad entrare nel tabellone principale dopo aver vinto il girone di qualificazione.

Molto soddisfatto l’allenatore Tomasello del livello di preparazione dei giovani clarensi in questo importante torneo. I risultati ottenuti sono stati un valido test per misurare l’efficacia del lavoro effettuato fino ad ora e per poter programmare la preparazione in vista dei prossimi appuntamenti.

gruppo